Previsioni meteo, date e programma dell’EXPO del Pistacchio 2018 a Bronte

La XXIX edizione della Sagra del Pistacchio, ribattezzata da qualche anno EXPO del Pistacchio D.O.P, si terrà nella cittadina etnea in due weekend: 28-29-30 settembre 5-6-7 ottobre 2018

Il programma ufficiale della manifestazione, che ogni anno accoglie decine di migliaia di visitatori provenienti da diverse province siciliane, è disponibile nel sito ufficiale del Comune di Bronte e prevede come main event il concerto di Lorenzo Licitra, vincitore del talent X-Factor nel 2017, nella serata di sabato 29 settembre.

LE PREVISIONI DEL TEMPO PER IL PRIMO WEEKEND DELLA SAGRA DEL PISTACCHIO 2018

Stazione meteo Bronte
Stazione meteo di Bronte: le condizioni atmosferiche in diretta dal centro storico del paese, a quota 760 metri.

🌤 AGGIORNAMENTO DEL 4 OTTOBRE

Cieli grigi e piogge intermittenti ci faranno compagnia nella giornata di venerdì 5. Tempo in deciso miglioramento nelle giornate di sabato 6 e domenica 7, con ampi spazi soleggiati e cielo in prevalenza poco o parzialmente nuvoloso.

Le temperature registreranno un moderato aumento rispetto alle giornate precedenti, attestandosi al di sopra dei 20/22°C a metà giornata; giacca o giubbino autunnale saranno indispensabili dopo il tramonto: la colonnina di mercurio si porterà su valori compresi tra i 14 e i 17°C. Ventilazione debole o moderata.

CENNI SUL PISTACCHIO DI BRONTE D.O.P.

Nell'ultimo quindicennio il Pistacchio di Bronte ha assunto una rilevanza crescente a livello internazionale: da prodotto di nicchia ha raggiunto la grande distribuzione e gli store dedicati alle eccellenze enogastronomiche. Oggi il frutto è conosciuto in diversi Paesi europei, negli Stati Uniti, in Australia e nel mercato asiatico.

Proteico e ricco di magnesio, ferro, vitamine e antiossidanti, il Pistacchio di Bronte, tutelato dalla Denominazione di Origine Protetta (marchio D.O.P), è particolarmente ricercato in virtù del suo sapore aromatico, conferito dai minerali di cui è ricca la sciara dell’Etna. Il ciclo di raccolta è biennale: la produzione brontese rappresenta all'incirca l'1% del totale a scala mondiale. Impiantato alla falde del vulcano durante la dominazione araba, per le sue peculiari caratteristiche organolettiche è considerato il pistacchio più pregiato al mondo.

PISTACCHIO DI BRONTE: COME RICONOSCERLO?

ORIGINI E PROPRIETA' BENEFICHE DEL PISTACCHIO DI BRONTE