Radar, satelliti e fulminazioni

 

La pagina contiene dati e informazioni essenziali per il “nowcasting”: le immagini dai satelliti alle frequenze dell'infrarosso e del visibile, unitamente agli scatti del RADAR (che evidenziano eventuali precipitazioni), rappresentano strumenti indispensabili per il monitoraggio delle condizioni atmosferiche in atto sulla nostra regione. La mappa delle fulminazioni, interpolata grazie ai rilevatori della rete Blitzortung, localizza e quantifica l'attività elettrica delle ultime ore.

 
Radar Sicilia
Radar meteo, focus Sicilia (A cura di MeteoCefalù)
Radar Italia
Radar Italia - A cura della Protezione Civile
Satellite meteo Sicilia e Calabria - Campo del visibile
Satellite meteo Sicilia e Calabria - Campo del visibile (Sat24.com)
Satellite Mediterraneo - Campo dell'infrarosso
Satellite basso Mediterraneo - Campo dell'infrarosso (Sat24.com)
Satellite Italia - Campo del visibile | Meteociel.fr
Satellite europeo | Meteociel.fr
Top nubi Europa | Meteociel.fr
Stima delle piogge da satellite EUMETSAT | Meteociel.fr
Fulminazioni in 2 ore - Rete Blitzortung.org
Fulminazioni in diretta, ad intervalli di 15 minuti - Rete Blitzortung.org

DISCLAIMER I dati meteo presenti sul sito non devono essere utilizzati per necessità aeronautiche o per finalità operative in sostituzione alle previsioni meteorologiche ufficialmente diffuse. Tutti i servizi offerti gratuitamente su www.meteoetna.com hanno carattere divulgativo, ma non sono sostitutivi dei mezzi di informazione ufficiale (Aeronautica Militare, Protezione Civile, centri regionali, ecc). Per informazioni di valenza ufficiale è bene consultare i servizi offerti da tali enti che supportano per legge questi compiti. “Meteo Etna” declina ogni responsabilità per ogni eventuale danno biologico, morale o materiale, anche solo ipoteticamente collegabile all’uso di tali informazioni. Tutti i link e le immagini riportate nelle pagine collegate e relativi siti sono di proprietà dei rispettivi privati od enti (nel caso di specie: sat24.com, blitzortung.org, meteociel.fr, EUMETSAT, Protezione Civile).