RAI, la trasmissione ‘Fuori Luogo’ sbarca in Sicilia: “Catania ad elevato rischio sismico” (VIDEO)

Nella puntata del 25 luglio 2016, il programma di divulgazione scientifica ‘Fuori Luogo’ è sbarcato in Sicilia. Tra i temi trattati, l'emergenza incendi a Cefalù, l'intervista al presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, l'Etna e il rischio sismico elevato che incombe sulla Sicilia orientale e, più nel dettaglio, sulla città di Catania.

La trasmissione — condotta da Mario Tozzi e andata in onda in seconda serata su RAI 1 — ha suscitato reazioni contrastanti sui social network proprio per la tematica sismica, forse mai trattata così esplicitamente (e con numeri alla mano) in televisione. Vi mostriamo un breve estratto.

Andrea Bonina

Laureato in Geologia presso l’Università di Catania con tesi sperimentale sull'analisi e sulla modellistica della pluviometria e dei dissesti idrogeologici del versante nordoccidentale dell'Etna. Collaboro con l’associazione MeteoSicilia, curo la rubrica meteorologica per il quotidiano online 'La Gazzetta Catanese' e gestisco il blog di 'Meteo Bronte'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *