Maltempo, scatta l’allerta rossa della Protezione Civile per rischio idrogeologico e idraulico

📌 Redazione | 21/01/2017

Come ampiamente preannunciato nell'approfondimento dedicato all'area etnea, una fase d'intenso maltempo sta per interessare la Sicilia. Sulla scorta delle previsioni meteorologiche e degli effetti attesi sul territorio, il Dipartimento Regionale della Protezione Civile ha emanato, per la giornata di domenica 22 gennaio, un’allerta meteo di livello rosso (fase operativa 'allarme’) sui bacini A, H e I che inglobano l'intera area etnea, sia per quanto concerne il Bacino del Fiume Simeto sia per quanto riguarda la fascia ionica.

Il grado di allertamento è valido sia per il rischio idrogeologico sia per quello idraulico. Il testo dell’avviso n. 17021 alla voce CONDI-METEO AVVERSE prevede:

“IL PERSISTERE DI VENTI DI BURRASCA O BURRASCA FORTE DAI QUADRANTI ORIENTALI, IN RAPIDA ESTENSIONE. PRECIPITAZIONI SPARSE, TENDENTI A DIFFUSE CON FENOMENI A PREVALENTE CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE. I FENOMENI SARANNO ACCOMPAGNATI DA ROVESCI DI FORTE INTENSITA’, FREQUENTE ATTIVITA’ ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO”.

Qui gli scenari di rischio contemplati nei bollettini di allertamento.

Andrea Bonina

Laureato in Geologia presso l’Università di Catania con tesi sperimentale sull'analisi e sulla modellistica della pluviometria e dei dissesti idrogeologici del versante nordoccidentale dell'Etna.